Accensione intelligente

Il pannello di controllo si riduce a quattro led e un pulsante. Non esiste un interruttore di accensione, perché — e questa è la prima sorpresa — la stampante si accende da sola quando riceve dati dal computer, oppure quando si inserisce un foglio di carta, si estrae il cassetto di alimentazione o si apre lo sportello di accesso all’interno della macchina. Dopo quindici minuti di inattività la stampante “va in letargo”, in attesa di nuove sollecitazioni dall’esterno.

Questo dispositivo di accensione/spegnimento intelligente consente di risparmiare, secondo le dichiarazioni di HP, fino ad otto volte l’energia necessaria per alimentare i modelli tradizionali.

[A parte questo, posso assicurarvi che la cosa risulta piuttosto divertente. Per quanto mi riguarda, si accosta bene all’espulsione automatica del floppy nel mio Macintosh e al telecomando per estrarre il cassetto del lettore di CD.]



intro | per mac | aspetto | accensione | interno | software | qualità | rumorosità | ambiente | conclusioni


Pubblicità

 
Stacks Image p11_n15