Conclusioni

Gli LCO Strings sono una libreria di cui molti compositori contemporanei (di musica “pura” o per lo schermo) sentivano la mancanza. Articolazioni alternative sono presenti in poche altre librerie, come quelle di Orchestral Tools, 8Dio, Sonokinetic, Heavyocity, UVI o Xsample. Quelle presentate in questa raccolta sono uniche, spesso inventate per l’occasione. Non per tutti, ma sicuramente interessanti per molti.

Pro: Sonorità innovative, grande qualità sonora, interfaccia utente semplice, mix pronti all’uso.
Contro: Manca il legato.
Voto: 4,5/5

Produttore: Spitfire Audio



intro | descrizione | lco | registrazione | articolazioni | ostinatum | conclusioni


Pubblicità/Ads

 
Stacks Image p11_n15